Vai al contenuto
Home » RUN THE LIFE » COME STABILIRE UN OBIETTIVO, tratto da Finding ultra di Rich Roll

COME STABILIRE UN OBIETTIVO, tratto da Finding ultra di Rich Roll

Ultraman, arrivo, rich roll

Questo articolo non è farina del mio sacco… è un brutale copia incolla dal libro che sto leggendo in questi giorni, ma visto che mi sembrava uno spunto interessante ho pensato che fosse carino riportarlo sul blog. Buona lettura!

Diversi decenni fa, il famoso consulente gestionale Peter Drucker ha reso popolare un sistema per definire e raggiungere i propri obiettivi noto come SMART, un acronimo mnemonico che ci aiuterà a strutturare in modo ottimale la definizione degli obiettivi. Ha funzionato per me, funzionerà anche per voi.

Specifico

Un obiettivo deve essere chiaro e inequivocabile; senza astrazioni o banalità.

Deve indicare esattamente cosa ci aspetta, perchè è così importante per noi, chi ne sarà coinvolto, dove avrà luogo e quali sono le sue caratteristiche principali.

Misurabile

Fissare un obiettivo significa anche stabilire dei criteri concreti per misurare i nostri progressi verso il suo raggiungimento. Se la strada verso un obiettivo non è misurabile, non è possibile sapere se si stanno facendo progressi.

Attuabile

Un obiettivo deve rientrare in parametri realistici, abbastanza accessibili da creare una tabella di marcia plausibile verso il suo raggiungimento. Tuttavia, vorrei sbilanciarmi offrendoti un parere personale: nessun obiettivo degno della tua completa attenzione del tuo tempo e delle tue risorse dovrebbe essere troppo realistico. Dovrebbe essere abbastanza grande da spaventarti e abbastanza audace da tenerti sveglio la notte e farti scattare fuori dal letto la mattina. Durante la preparazione del mio primo Ultraman non ho mai mancato un solo allenamento, soprattutto perché ero spaventato a morte.
Detto questo, un obiettivo deve essere radicato nella realtà. La differenza tra
un obiettivo audace e uno impossibile dovrà essere chiara.

Rilevante

Questo ci riporta alla spiritualità della nostra ricerca. Un obiettivo dovrà avere anche un significato personale; dovrai essere in grado di sapere perché il suo raggiungimento sarà così importante nel contesto della tua crescita personale. In altre parole, deve essere fondamentale. Più conta per te meglio è.

Temporale

Ogni obiettivo deve avere una data precisa e deve essere portato in fondo in un
determinato arco di tempo. Le scadenze creano struttura, favoriscono il senso di urgenza e focalizzano le priorità e le energie.

Orientato al servizio

È la mia personale aggiunta a questi criteri (quindi ora è “SMARTO”).
Anche se un obiettivo ha logicamente un grande significato personale, nella mia
esperienza il raggiungimento di quell’obiettivo è ancora più importante se dimostra di essere al servizio di qualcosa al di là di noi stessi. Questo può assumere diverse forme: raccogliere fondi per una causa in cui si crede, o tenere un blog che racconta il nostro viaggio per ispirare amici e familiari. Non importa. Ciò che conta è lo spirito con
cui ci si avvicina. Se il tuo obiettivo è indissolubilmente legato anche al fare qualcosa di buono per gli altri, sarai molto più propenso a raggiungerlo e ti manterrà onesto durante il viaggio. Ma – soprattutto – infonderà alla tua missione uno scopo e un significato che trascende te stesso. E più grande sarà la parte dedicata agli altri, più importante sarà raggiungere il traguardo per te e per loro. Inoltre anche in caso di fallimento, arrivare in fondo sarà comunque stato un successo.

Ok, ma chi è Rich Roll? E’ un personaggio che ha rivoluzionato la sua vita, da alcolista sovrappeso a Ultraman: è sicuramente qualcuno che ha provato sulla sua pelle come darsi un obiettivo e come raggiungerlo!

Prossimamente pubblicherò la recensione del libro… per ora ti lascio al suo blog: https://www.richroll.com/


Se vuoi leggere il libro lo puoi trovare qui: FINDING ULTRA

Se leggi da Kindle e sei interessato a risparmiare con Kindle Unlimited clicca qui: https://www.amazon.it/kindle-dbs/hz/signup?tag=runthelife-21

Se sei interessato al mondo Kindle clicca qui: Scegli il tuo Kindle

Run the life è un membro del Programma di affiliazione Amazon UE, un programma pubblicitario di affiliazione pensato per fornire ai siti un metodo per ottenere commissioni pubblicitarie mediante la creazione di pubblicità e link a Amazon.it

Le immagini inserite in questo articolo sono tratte dal blog di Rich Roll.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

it_ITItalian